Appunti di un viaggio qualunque. Infinitesimi di un tempo già trascorso. Perché proprio quella donna? Quel santo? Che importa? Mi piace accarezzare l’immagine di un ricordo come tanti, perché alla fine la vita è un cassetto pieno di cose all’apparenza insignificanti.

4 thoughts on “ Appunti di un viaggio ”

  1. Guardando le foto, non mi sembra per nulla che abbiano resi insignificanti i soggetti. Complimenti, Claudio. Sono due foto di cui riesce difficile dire quale sia più bella. Quella della donna suggerisce misterio, quella del santo è un trionfo cromatico affascinante.

    Piace a 1 persona

Rispondi a Claudio Turri Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...